Benvenuti alla nostra Festa delle Rose

pixelx

La Festa delle Rose

La Festa delle rose 2016 si svolgerà il 7/8 maggio dalle 9.30 al tramonto

La vera particolarità di questo giardino sono le rose, per cui la Marchesa Umberta Patrizi nutre da anni una vera passione che le ha consentito di trasformare Castel Giuliano in uno dei maggiori roseti privati italiani. Centinaia di rose antiche come la Banxia Alba Plena, la Alberic Barbier e l’Old Blush si arrampicano su vecchie mura, altre arbustive riempiono grandi spazi insieme ai digitali, ai mirti e agli azzurri cianoti. Ogni stagione si presenta con diverse varietà di colori e profumi che, mutando con lo scorrere del tempo, arricchiscono di una nuova ed inaspettata freschezza lo scenario.

Nei giardini di Castel Giuliano ogni anno, a maggio, si svolge la Festa delle Rose, una manifestazione floreale che celebra la fioritura del giardino invitando prestigiosi vivai produttori di tutta Italia che espongono le loro collezioni di rose antiche, botaniche, HT introvabili, moderne, modernissime, arbustive, rampicanti.

Con le rose sono presenti tutte le piante che le accompagnano nel giardino, come le clematis, gli arbusti da fiore insoliti, le erbacee perenni, aromatiche, ortive, graminacee, una speciale collezione di piante mediterranee endemiche delle nostre regioni.

Tante piccole piante da ombra e da città, come le begonie, le tradescanzie, i plectranthus e tanti pelargoni da fiore e a foglia profumata. Alberi da frutta provenienti da vecchi cloni ritrovati nel Lazio.

Una collezione di papaveri, papere e piante acquatiche. Bulbi da fiore insoliti e, da non dimenticare, le ortensie in forme le più stravaganti, compresi tutti i nuovissimi ibridi americani.

È un incontro nel verde che da anni ormai è divenuto appuntamento fisso per chi vuole visitare un sito storico, conoscere meglio il mondo dei fiori, acquistare o semplicemente trascorrere una giornata all’aria aperta. 

Per conoscere i dettagli della Festa delle Rose 2016 clicca qui